Chi può usare l’ipnosi terapeutica?

ipnosi terapeuticaL’ipnosi terapeutica è una tecnica medico-scientifica. Ѐ quindi fondamentale che venga praticata da professionisti adeguatamente formati ed esperti nell’utilizzo di questo tipo di intervento.

A questo punto si possono aprire diverse considerazioni medico legali che, nonostante siano estremamente complesse, cercheremo qui di seguito di riassumere il più chiaramente possibile.

Secondo la sentenza n. 34200 del 20/06/2007 della Corte Suprema di Cassazione, l’ipnosi terapeutica è da riservarsi a professionisti sanitari abilitati (medici e psicologi) in quanto è considerato un metodo scientificamente validato ed utilizzato a scopo terapeutico.

Ciò presuppone che il professionista abbia svolto una diagnosi  è riconosciuto l’utilità del trattamento prima di procedere con la sua attuazione. Qualora l’ipnosi venisse praticata a scopo terapeutico da persone che non siano medici o psicologi iscritti all’Ordine, verrebbe considerata abuso della professione medica ai sensi dell’articolo 348 del Codice Penale.

In sintesi l’ipnosi per il trattamento di disturbi psicologi in genere (ansia, depressione, ecc…) psicosomatici (colon irritabile, cefalee, ecc…) e medici (terapia del dolore, ecc…) deve essere praticata da medici e psicologi iscritti all’Ordine, altrimenti non risulta legale.

Questo garantisce la preparazione e la professionalità di chi utilizza l’ipnosi a scopi terapeutici. In più colui che pratica la tecnica ipnotica deve affrontare un percorso formativo che presupponga, oltre ai cinque anni di Università (in psicologia o medicina), altri quattro anni di formazione in una scuola di psicoterapia ad orientamento ipnotico.

Lo psicoterapeuta che non avesse appreso la tecnica ipnotica all’interno della propria scuola di specializzazione dovrà seguire un master apposito.

In conclusione, per essere sicuri che la prestazione richiesta tramite l’ipnosi sia prestata in maniera corretta, oltre che legale, è sempre meglio rivolgersi ad uno psicologo psicoterapeuta o ad un medico psicoterapeuta specializzati.

Riguardo quest’ultimo punto è possibile consultare l’elenco degli specialisti dello studio di Modelli di Cambiamento oppure l’albo online, che potete trovare al seguente sito:

Società Italiana d’Ipnosi (S.I.I.)